Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 1.900 volte nel 2015. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 32 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Annunci

🎵🎵 Music Tag 🎶

music-1

Eccomi qua! Dopo una lunghissima attesa, data dalla gestazione del mio articolo su Londra per il quale il mio smartphone si rifiutava di collaborare, e qualche altra priorità, torno ad essere più presente nella vita di ognuno di voi, nel caso aveste sentito troppo la mia mancanza… Hehehe… 😜

Finalmente posso rispondere all’invito della gentilissima Debby Doodle che mi ha nominato per questo simpatico gioco. Si tratta del Music Tag, una sorta di catena di S. Antonio dell’allegria musicale!

Le regole sono queste:

• Per partecipare devi essere stato taggato almeno una volta. • Scegli almeno 5 tracce musicali (o più) che rispecchino alcune emozioni o stati d’animo al positivo. • Tagga almeno 5 blogger (o anche di più) e avvisali. • Cita il blog GHB Memories, https://ghbmemories.wordpress.com, scrivendo che l’idea è partita da qui.

• Se vuoi spiega anche brevemente perché hai scelto alcune tracce piuttosto che altre.

Premetto che nel mio elenco non metto le canzoni o la musica che reputo “migliori” ma solo quella che mi mette di buon umore. Pronti, dunque? Bene… Partiamo!!!

1) Il primo pezzo è Domani degli Articolo 31, che mi trovo spesso a canticchiare. Perché? Non lo so ma mi fa stare bene!

 

2) Adoro i Black Eyed Peas, mi fanno venire voglia di mettere la musica a tutto volume e anche di ballare e cantare, pur non sapendo le parole. Una fra tutte: Shut up!

3) Lo scorso anno ho seguito un corso di zumba e mi sono divertita da morire!!! Fare sport a ritmo di musica, con un’istruttrice piena di entusiasmo, solare, che ti invita a seguire il ritmo con la voce oltre che con i movimenti del corpo, ti fa uscire dalla lezione carica, piena di energia e con il sorriso stampato in faccia. Uno dei pezzi che ci facevano sudare era Zumba di Don Omar:

4) Lo confesso, sono una “cantante da doccia”! E cioè sono una di quelle persone che ama cantare sotto la doccia, specie in quelle rare occasioni in cui non ho fretta e posso trascorrerci un po’ di tempo sotto. Sebbene intonata non sono certo la Callas e canto con voce un po’ nasale. Forse per questa ragione tendo talvolta ad identificarmi nella voce – seppure molto alla lontana – alla splendida voce soul di Anastasia. Tra i vari pezzi, ho scelto I payed my due

5) L’ultimo pezzo è sicuramente il più assurdo, visto che non sono decisamente più una bimba ma, cosa volete che vi dica? Quando mi alzo particolarmente allegra, risoluta e convinta che la giornata andrà alla grande, specie dopo un brutto periodo, mi viene di cantare a squarciagola questa canzone, tratta dal film Disney Elliot e il drago invisibile:

È stata una scelta più difficile di quanto immaginassi, perché c’è un sacco di musica che mi piace. Ma musica che mi metta proprio di buon umore… non è la stessa cosa. Molti pezzi mi piacciono ma, magari, mi lasciano un po’ di malinconia. Ed anche in assenza di quest’ultima, semplicemente non mi rendono allegra, tutto qui!

È giunto il momento delle nomination… Rullo di tamburi… Ecco i cinque prescelti:

1) l’irresistibile desiderio di viaggiare per il mondo

2) APPLAUSI ALL’ATTERRAGGIO

3) ilmioblogpercaso

4) I “Pasticci” di Gio

5) That’s my spot.

Spero vi siate divertiti quanto me!!! 😜🎼

Riconoscimenti per bloggers: la mia prima volta…

liebster-award-1

A quanto pare, esiste un riconoscimento per i blog che hanno meno di 200 followers, al fine di renderli noti se ritenuti degni da qualcuno: il Liebster Award. Mi sono documentata un po’ (confesso di essere stata ignorante in materia, fino ad ora…) e, a quanto pare, vi sono delle regole. La prima è ringraziare il blogger che ci ha nominato, reputandoci all’altezza del riconoscimento; la seconda è rispondere a 10 domande che ci dovrebbero essere state poste; la terza è nominare altri 10 blog con meno di 200 followers che si ritengono interessanti e scrivere loro un messaggio per comunicarglielo; infine, porre anche a loro 10 domande.

In base a quanto detto, prima di tutto ringrazio https://tiserveunamano.wordpress.com per avermi nominata: è un piacere ed un onore inaspettato! Quindi: GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!! 😊

Poi avrei dovuto rispondere a 10 domande ma non mi sono state poste, quindi passo 😉

Nomino a mia volta i seguenti blog:

https://rossellabuscemi.wordpress.com/

https://mammagisella.wordpress.com/

https://simonetulumello.wordpress.com

https://nonsolononna.wordpress.com

http://worldofdarkwing.com/

http://lavolpenascosta.com/

https://giobertone96.wordpress.com

https://debbiedoodle86.wordpress.com

https://brinarosa.wordpress.com

https://annalisabarbier.wordpress.com

Ecco, infine, le mie dieci domande:

1) Cosa ti ha spinto a diventare un/una blogger?

2) Pensi che continuerai a scrivere?

3) Cosa ti incuriosisce, normalmente?

4) Cosa ti piacerebbe fare, che non hai ancora fatto?

5) Cosa ti appassiona?

6) Cosa, invece, ti infastidisce?

7) Di cosa hai paura?

8) Sogni o incubi ricorrenti?

9) Qual è la tua idea dell’amore?

10) Se trovassi il genio della lampada e potessi esprimere, senza timore di effetti collaterali, tre desideri, cosa gli chiederesti?

Attendo le vostre risposte… A presto!!! 😜